onore


onore
onore /o'nore/ s.m. [lat. honos (o honor ) -ōris ].
1.
a. [qualità di persona che possiede, o alla quale sono riconosciuti, principi apprezzati dalla società e che conferiscono stima e ottengono rispetto: ferire qualcuno nell'o. ; giurare qualcosa sul proprio o. ] ▶◀ buon nome, decoro, dignità, onorabilità, (ant.) onoranza, (non com.) onoratezza, (non com.) onorevolezza, reputazione.  prestigio, rispettabilità. ◀▶ indegnità, spregevolezza.
● Espressioni: dare la parola d'onore (a qualcuno o qualcosa) ➨ ❑; fare onore (a qualcuno o qualcosa) ➨ ❑; farsi onore ➨ ❑; parola d'onore ➨ ❑; uomo d'onore ➨ ❑; uscirne con onore ➨ ❑.
▲ Locuz. prep.: d'onore 1. [che rispetta i patti, gli accordi, la parola data: una persona d'o. ] ▶◀ di parola, fidato. ◀▶ senza onore. 2. [che ha per fine di onorare: posto d'o. ; ospite d'o. ] ▶◀ di riguardo.
b. (lett.) [riconoscimento che si consegue per particolari doti o virtù: l'o. della vittoria è tutto suo ] ▶◀ gloria, fama, lustro, merito, vanto. ◀▶ (non com.) disdoro, disonore, ignominia, onta, smacco, vergogna.
2. (estens.) [in riferimento a donna, valore attribuito in certe società al fatto di non avere ancora avuto rapporti sessuali: insidiare l'o. di una ragazza ] ▶◀ candore, castità, costumatezza, illibatezza, innocenza, irreprensibilità, morigeratezza, onestà, pudicizia, purezza, rettitudine, rispettabilità, verecondia, verginità, virtù. ◀▶ impudicizia, lascivia, licenziosità, lussuria.
3. [fiero sentimento della propria dignità: il mio o. mi vieta di accettare le sue offerte ] ▶◀ amor proprio, autostima, considerazione, orgoglio.
● Espressioni: punto d'onore ➨ ❑.
4.
a. [fatto di riconoscere il valore o il merito di qualcuno, soprattutto in quanto dimostrati dagli altri: riservare molti o. a qualcuno ] ▶◀ considerazione, riconoscimento, rispetto, stima. ◀▶ disistima, disprezzo.
● Espressioni: lett., essere in onore [essere altamente considerato dagli altri] ▶◀ essere in auge. ◀▶ cadere in disgrazia, tramontare.
▲ Locuz. prep.: a onor del vero [spec. come inciso, per il rispetto che dobbiamo alla verità] ▶◀ in verità, invero, veramente.
b. [spec. al plur., atto d'omaggio con cui si vuole esaltare una persona, o testimoniarle il rispetto in cui è tenuta per i suoi meriti, il suo stato e sim.: essere ricevuto con grandi o. ] ▶◀ cerimonie, riconoscimenti, solennità.
● Espressioni: fig., elevare (o innalzare) all'onore degli altari (o agli onori dell'altare) ▶◀ santificare; onori funebri (o estremi onori) ➨ ❑.
▼ Perifr. prep.: in onore di [col fine di onorare qualcuno: un banchetto in o. del presidente ] ▶◀ in omaggio a, per.
5.
a. [persona, più raram. cosa, che costituisce motivo di vanto: essere l'o. del proprio Paese ] ▶◀ fiore all'occhiello, orgoglio, vanto. ◀▶ disonore, mela marcia, pecora nera, vergogna.
b. [motivo di orgoglio, di compiacimento, di piacere: l'istituto che ho l'o. di presiedere ] ▶◀ fortuna, privilegio. ◀▶ disgrazia, sfortuna.
● Espressioni: fig., piazza d'onore [nelle competizioni sportive, posto successivo al primo nell'ordine d'arrivo] ▶◀ secondo posto.
6. (lett.) [al plur., riconoscimenti pubblici, accademici e sim. che sono fonte di prestigio: essere schivo di o. ] ▶◀ cariche, decorazioni, dignità, gradi, onorificenze, titoli.  medaglie.
7. (lett.) [ogni ornamento materiale che conferisca pregio, o renda più bello qualcosa: Limpido rivo, onor del patrio colle (V. Monti)] ▶◀ abbellimento, decoro, ornamento.
● Espressioni: fig., scherz., l'onor del mento [insieme di peli che l'uomo ha su mento, guance e gola] ▶◀ barba.
dare la parola d'onore [prendere un impegno di fronte ad altri facendo fede sulla propria dignità] ▶◀ giurare, impegnarsi, obbligarsi, promettere.
fare onore (a qualcuno o qualcosa) [essere motivo di vanto, di orgoglio per qualcuno o qualcosa: fa o. al proprio nome ] ▶◀ essere all'altezza (di).
farsi onore [nella vita, nella professione, oppure in una prova e sim., riuscire bene, in modo da acquistare stima] ▶◀ affermarsi, farsi valere.
onori funebri (o estremi onori) ▶◀ esequie, estreme onoranze, estremo saluto, funerale, (non com.) mortorio, onoranze funebri.
parola d'onore [esclamazione usata per confermare un impegno, un'affermazione e sim.] ▶◀ giuro.
punto d'onore [caparbia ostinazione nel sostenere un'idea o nel tenere un certo comportamento solo per partito preso o per falso orgoglio] ▶◀ capriccio, impuntatura, presa di posizione, puntiglio.  ripicca.
uomo d'onore
1. [persona onesta, leale e di retti principi] ▶◀ galantuomo, gentiluomo.
2. (estens., gerg.) [chi fa parte di un'organizzazione mafiosa e sim., o ne osserva il codice di comportamento] ▶◀  camorrista, mafioso.
uscirne con onore [uscire onorevolmente da una situazione difficile] ▶◀ (fam.) cavarsela bene, uscirne a testa alta.

Enciclopedia Italiana. 2013.

Look at other dictionaries:

  • Onore — Administration Pays  Italie Région …   Wikipédia en Français

  • Onore — (Honawar, Hanawar), Stadt am Persischen Meerbusen im nördl. District der Provinz Canara (Indobritische Präsidentschaft Madras); Ausfuhr von Pfeffer, Reis u. Salzsischen …   Pierer's Universal-Lexikon

  • onore — {{hw}}{{onore}}{{/hw}}s. m. 1 Integrità di costumi, costante rispetto e pratica dei principi morali propri di una comunità, su cui si fonda la pubblica stima: ledere l onore di qlcu.; difendere il proprio onore | Buon nome, buona reputazione: l… …   Enciclopedia di italiano

  • onore — o·nó·re s.m. FO 1. buona reputazione, prestigio di cui una persona gode in base ai propri meriti e alle proprie capacità o in rapporto ai valori etici e sociali dominanti: perdere tutto fuorché l onore, difendere, salvare il proprio onore,… …   Dizionario italiano

  • Onoré — Nom vernaculaire ou nom normalisé ambigu : Le terme «  Onoré  » s applique en français à plusieurs taxons distincts. Onoré …   Wikipédia en Français

  • Onore — For the port city in British India, see Honavar. Onore   Comune   Comune di Onore …   Wikipedia

  • onore — s. m. 1. buon nome, buona reputazione, onorabilità, credito, credibilità, stimabilità □ decoro, dignità, prestigio CONTR. disonore, disdoro, indegnità, abominio, infamia, ignominia, disistima, discredito 2. (fig., di donna) castità, illibatezza 3 …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • Onore — Original name in latin Onore Name in other language State code IT Continent/City Europe/Rome longitude 45.89159 latitude 10.01076 altitude 700 Population 717 Date 2012 02 15 …   Cities with a population over 1000 database

  • onoré — tigriniai garniai statusas T sritis zoologija | vardynas atitikmenys: lot. Tigrisoma angl. tigerheron rus. тигровая цапля, f pranc. onoré, m ryšiai: platesnis terminas – tigriniai garniai siauresnis terminas – dryžasis tigrinis garnys siauresnis… …   Paukščių pavadinimų žodynas

  • onore — déshonore honore insonore sonore ultrasonore …   Dictionnaire des rimes